Home > Animali > Abbandono di un cane in diretta

Abbandono di un cane in diretta

20 Aprile 2016

Telecamere nascoste nei punti strategici, idea formidabile per combattere il triste e diffuso fenomeno degli abbandoni.

Avrei piacere che qualcuno trovasse quest’ individuo per impartirgli una bella lezione, ma di quella seria, che comprenda scritti e orali e abbia come conseguenza almeno 6 mesi di ospedale, perché tanto in Italia non farà neanche un giorno di galera. Ritaglio-video_cane-Carini

Di seguito il video in cui si assiste distintamente alla scena dell’abbandono del povero cane che viene legato a un palo nell’oscurità della notte, vicino ai cassonetti dei rifiuti. In primo piano il proprietario che si allontana, fra i latrati del suo compagno di vita, con i due complici poco distanti in macchina. VERGOGNA!

Il cane è al sicuro, fortunatamente, grazia a ENPA Carini e alla polizia municipale. Intanto sono stati identificati due dei tre uomini “valorosi”, ripresi dalla telecamera ubicata al bivio Fondo Crocco, nella Strada Statale 113 nei pressi di Carini (Palermo). Costoro andrebbero svergognati con nomi e cognomi PUBBLICAMENTE, ma il Giornale di Sicilia pubblica solo le iniziali, come d’altronde tutti gli altri giornali. Eh, la privacy!

Enpa_Carini-abbandono-cane-in-diretta

Auguro tanta fortuna a questo cagnolino con una buon adozione in una famiglia perbene. Un animale è PER SEMPRE, quando adottiamo un cane o un gatto, il nostro impegno e il nostro amore devono essere costanti fino all’ultimo dei suoi giorni.

©2016 Mirella Puccio – Tutti i diritti riservati

Categorie:Animali
  1. 26 Giugno 2016 a 11:09 | #1

    @Francesco
    E’ quello che dico anch’io… se adotti un animale, come fai ad abbandonarlo così, qualunque siano le ragioni? Non esiste motivazione valida che giustifichi un abbandono. Vorrei queste telecamere ovunque per beccare i colpevoli in flagranza di reato. L’abbandono è un reato peraltro.

  2. Francesco
    6 Giugno 2016 a 3:13 | #2

    Come si fa?! Come si riesce a trovare il coraggio?!

I commenti sono chiusi.